Sauna, come affrontarla in sicurezza

Molte culture in tutto il mondo hanno sfruttato gli incredibili benefici per la salute del calore e della sudorazione per migliaia di anni. Gli antichi Maya, ad esempio, avevano ambienti riscaldati che utilizzavano per le cerimonie religiose. I romani e i turchi avevano le loro versioni di bagni di vapore. Tra le più popolari di queste invenzioni c’era la sauna e un vecchio design di base continua ad essere utilizzato nella società moderna di oggi. In Finlandia, in particolare, le saune sono state utilizzate fin dall’antichità. Tuttavia, per quanto ci siano molti benefici per la salute della sauna, ci sono anche alcuni svantaggi.

  1. Possibili ustioni

Sebbene non molto comuni, ci sono casi di persone che usano la sauna e finiscono per bruciarsi. Spesso questi sono il risultato del contatto con la stufa in caso di sauna elettrica o la stufa in caso di sauna a legna. Alcune ustioni potrebbero non essere molto gravi mentre altre potrebbero richiedere cure mediche. Tuttavia, entrare in contatto con una superficie calda non è l’unico modo per bruciarsi. Le alte temperature all’interno della sauna possono penetrare negli strati della pelle con conseguenti lesioni gravi.

  1. Problemi riproduttivi

La temperatura dei testicoli degli uomini aumenterà all’aumentare della temperatura corporea. Questo fa male al conteggio degli spermatozoi. La ricerca mostra che anche se il basso numero di spermatozoi può essere invertito, ci vorranno comunque fino a cinque settimane per riportarlo ai normali livelli di sperma. E gli uomini non sono i soli colpiti dalle alte temperature. Le donne in gravidanza possono anche causare anomalie nel feto a causa delle alte temperature corporee.

  1. Evitare di bere l’acqua

La sudorazione provoca sete e qualsiasi persona vorrà prendere una bevanda rinfrescante d’acqua dopo una sessione di sauna. Tuttavia, l’acqua nelle saune spesso non è sicura da bere a causa dell’esposizione a contaminanti o della sua connessione ai pozzi. Portati la tua acqua o attendi di arrivare a casa e accedere a una fonte di acqua pulita.

  1. Esposizione a organismi nocivi

L’umidità può favorire la crescita di batteri, muffe e altri organismi nocivi. Ciò potrebbe lasciare l’utente esposto a determinati problemi di salute. Le infezioni comuni includono il piede e il fungo degli atleti che crescono sotto le unghie dei piedi.

  1. Disidratazione

Tra i principali svantaggi della sauna c’è che passarvi troppo tempo può causare disidratazione. Quando il tempo viene prolungato ulteriormente, la continua disidratazione può causare abbassamento della pressione sanguigna e infine perdita di coscienza. Un modo per dire che sei disidratato è quando inizi a sentirti debole. Si consiglia di terminare il tempo in sauna quando si inizia a sentirsi deboli o vertigini. Una volta usciti dalla sauna, reidratati bevendo molta acqua.

Se vuoi anche tu una sauna dove recarti in assoluta sicurezza, rivolgiti a Spezzoni Saune: troverai le offerte migliori ai prezzi più competitivi sul mercato.