Residence per anziani, tutti i vantaggi

La decisione di trasferirsi in una comunità abitativa per anziani è spesso difficile. Oggi gli anziani devono affrontare molte decisioni in merito a dove vivranno. Gli anziani che possono beneficiare di assistenza 24 ore su 24, ma che non sono completamente dipendenti, possono essere adatti per una struttura abitativa assistita, che può essere vista come un passo prima di una casa di cura. Ci sono molti vantaggi nella vita assistita, oltre ad alcuni inconvenienti. Questo è il motivo per cui è importante che gli anziani e i familiari abbiano una discussione onesta in anticipo sulle preferenze di vita.

In breve, i benefici della vita assistita comprendono:

  • Assistenza per le attività quotidiane come fare il bagno, vestirsi e mangiare
  • Assenza del bisogno di mantenere una casa
  • Maggiore privacy e un’ambientazione casalinga
  • Opportunità di socializzare con attività programmate
  • Costo inferiore rispetto a una casa di cura

Uno dei maggiori benefici per l’ambiente di vita assistito è che consente agli anziani con demenza precoce o difficoltà fisiche di vivere una vita abbastanza indipendente. La struttura dispone di assistenza medica in loco, ma l’assistenza non è sempre presente. La vita assistita offre un livello di assistenza appropriato per gli anziani che non hanno bisogno dell’attenzione a tempo pieno di una casa di cura ma hanno bisogno di assistenza con pasti, trasporti, cure mediche e attività quotidiane come fare il bagno e vestirsi.

Poiché la situazione sanitaria di un adulto anziano può cambiare rapidamente, la vita assistita offre il vantaggio di un regime di vita flessibile che può adattarsi rapidamente alle mutevoli esigenze.

Le comunità viventi assistite sono piene di anziani attivi e vibranti che possono gestire la maggior parte delle loro routine senza aiuto. Questo tipo di struttura offre un ambiente più familiare con la libertà personale e la privacy che molti anziani apprezzano. Gli anziani non devono più preoccuparsi della manutenzione ordinaria della casa come i lavori di cantiere che possono diventare una sfida.

Mentre la vita assistita offre maggiore controllo e privacy ai residenti, offre anche l’opportunità di socializzare. Molti adulti più anziani si sentono soli e isolati a vivere a casa. Le strutture abitative assistite offrono la possibilità di socializzare quotidianamente con altri adulti, nonché una varietà di programmi in programma, tra cui danza, artigianato, esercizio fisico e gite.

La vita assistita in genere ha un costo mensile inferiore rispetto a una casa di cura poiché non viene fornita assistenza medica continua. Ci sono anche alcune forme di assistenza finanziaria disponibili attraverso l’assicurazione a lungo termine e i programmi dei veterani.

Il residence per anziani a Terni  Villa Florio viene gestito da personale altamente competente che con serietà svolge il lavoro di supervisionare e coccolare tutti i pazienti durante il loro pernottamento con amore e cura. Il residence è stato predisposto per offrire agli anziani una totale armonia in un ambiente tranquillo e facilmente raggiungibile a Terni. La struttura rispetta le normative vigenti in fatto di sicurezza e dotata di dispositivi ed attrezzature per le persone diversamente abili. Il residence per anziani è particolarmente indicato per tutte quelle persone molto gioviali che amano stare in compagnia e fare lunghe passeggiate nel verde a Terni. Gli ospiti del residence per anziani potranno passare il loro tempo libero in totale spensieratezza chiacchierando, guardando la televisione oppure andando a visitare gli ampi spazi esterni che la struttura offre dove svolgere attività fisica a Terni. Presso la struttura il cliente verrà seguito in tutto il suo pernottamento proponendo servizi di sostegno per le attività quotidiane ludiche e ricreative ma anche assistenza motoria qualificata. L’obiettivo primario del residence è di garantire un accurato monitoraggio dello stato di salute dei propri pazienti agevolando gli ospiti negli incontri individuali con i familiari in orario di visita svolti presso la sede di Terni.