Come richiedere un finanziamento in pensione

La cessione del quinto, come funziona a chi chiedere

Quante volte in età pensionistica si pensa di non poter avere accesso ad alcun tipo di finanziamento? Molto spesso non ci si appresta neanche nel gesto di tentare di concedersi una spesa o un investimento per la paura di essere bocciati a priori nella richiesta dello stesso. Eppure la cessione del quinto della pensione a Nocera Inferiore è assistita nel miglior modo possibile da ottimi professionisti. In Campania infatti sono sempre di più i pensionati desiderosi di richiedere finanziamenti, talvolta anche per acquisti tecnologici o legati alla propria abitazione. Qualsiasi sia la richiesta per la quale si sceglie di presentarsi ad un centro specializzato, la richiesta di cessione del quinto può essere un’ottima alternativa per chiunque non voglia rinunciare ad una necessità anche se in pensione.

Con la consultazione di esperti in cessione del quinto della pensione a Nocera Inferiore, sarà possibile non solo richiedere tramite la compilazione di specifica documentazione il prestito desiderato, ma anche scegliere la tipologia di rata più adatta alle esigenze del cliente, considerando anche i diversi tassi proposte dai servizi erogatori del prestito.

Ma cosa è la cessione del quinto? Lo dice la parola stessa. Infatti la cessione del quinto rappresenta la volontà di decurtare dalla propria pensione in questo caso, un quinto del totale percepito al fine di poter pagare la rata di un finanziamento. Possono richiedere tale agevolazione gli iscritti Inps ed ex Inpdap, i quali sono agevolati nella richiesta di un importo che si formalizza in una rata che non superi il quinto della pensione percepita, da qui il nome.

Affidarsi ad un centro specializzato in questo tipo di assistenza permette inoltre al cliente di accedere prima allo sviluppo della pratica, con una maggiore flessibilità e velocità nella ricezione della richiesta da parte degli uffici preposti.