Come noleggiare un’auto a lungo termine

Negli ultimi anni il mondo delle auto ha assistito ad un nuovo boom, quello del noleggio auto a lungo termine che sembra essere sempre più richiesto sia dalle aziende che dai privati. Un modo per avere un veicolo nuovo, senza le spese spesso onerose a cui si deve far fronte con l’acquisto. Comprare un’auto è passato di moda, perché le nuove formule di noleggio auto a lungo termine sono più convenienti su tutti i punti di vista.

Il noleggio auto a lungo termine non è altro che una rivisitazione del vecchio leasing con, però, maggiori vantaggi. Del resto con il noleggio auto, il veicolo non è di nostra proprietà, ma è come se lo fosse e ha sicuramente molti più vantaggi di altre possibilità sia per quanto riguarda altre forme di noleggio auto che per quanto riguarda il più tradizionale acquisto. Non si tratta semplicemente di vantaggi economici che già sarebbero utili, ma soprattutto di vantaggi legati alla gestione del mezzo che non dipende da noi.

Una volta stipulato il contratto di noleggio auto con un canone mensile fisso – solitamente può comprendere un tempo che va dai 24 ai 48 mesi – l’azienda di autonoleggio scelta su rent.it si occupa della completa gestione degli imprevisti come quelli relativi all’usura, alla manutenzione, ai problemi meccanici, agli eventuali incidenti stradali e al deprezzamento del mezzo che è inevitabile se si possiede un’auto di proprietà. Nel canone mensile non c’è solo l’affitto dell’auto.

Nella rata è compreso il bollo, la assicurazione RCA e da quella per furto o incendio, ma anche per le assicurazioni che riguardano il conducente e i passeggeri che trasporti. Poi ci sono i vantaggi tecnici, cioè il fatto che non paghi l’auto sostitutiva in caso di guasto, il soccorso stradale e la manutenzione, sia quella ordinaria come i tagliandi che quella straordinaria, ovvero quando si rompono elementi costosissimi da riparare come l’iniezione del motore o il cambio.